il mio WOOD&TRONICS CHRONOS custom…

 

 

In questo video mi piacerebbe parlarvi un po’ di uno strumento a cui son molto legato.

Questo perchè è costruito su mie precise richieste dai ragazzi di WOOD&TRONICS con cui collaboro.

http://www.wtbasses.net/

 

Oltre alla loro grandissima abilità nel costruire strumenti di altissima qualità e fattura, si distinguono per pazienza, notevolissima competenza e disponibilità nel realizzare assieme quello che deve essere il PROPRIO strumento…un basso che deve mettere a proprio agio al massimo chi lo suona e deve consentire la massima espressione di chi lo usa.

 

Tra i vari pregi del mio strumento infatti… dovendo scegliere i più significativi, direi:
incredibile “suonabilità” ed ergonomia, versatilità e dinamica.

 

Tutto questo mi consente di avere un grande controllo sullo strumento e di conseguenza sull’aspetto espressivo del mio playing.

Più che una vera e propria recensione in realtà, il video è una spiegazione di alcune scelte progettuali e dell’utilizzo che faccio io dello strumento più frequentemente.

 

Per qualsiasi domanda, commentate e chiedete sotto!

(SPECIFICO…che il basso monta delle corde Dunlop acciaio (40-120) non nuovissime…circa 1 mese di utilizzo!)

 

Qui le specs complete:

Black walnut body with tone chambers
Figured Poplar top
5 piece neck (bubinga-maple-ash-maple-bubinga)
34” scale
Kingwood fingerboard (24 small frets)
Bassculture/Wood&Tronics Dual Coil pickups (60’s position), ebony finger ramp and p.u. covers
East/Wood&Tronics 3-band electronics with Active/Passive Push-Pull
Hipshot tuning machines and ETS “Transmission” bridge (18mm string spacing)

 

 

 

Buona visione! (e MI RACCOMANDO…selezionate HD per vedere il video alla MASSIMA QUALITA’!)

 

Leave a Reply





© Copyright 2012-2018 Mauro Catellani | Privacy Policy | Top ↑

Newsletter

Iscriviti alla newsletter: riceverai aggiornamenti e contenuti esclusivi

Newsletter